ul. Śliska 14, 30-516 Krakow, tel: +48 12 656-12-66, fax.: +48 12 656-12-66 int. 217
http://www.pilgrimage-poland.eu, e-mail: info@bursa.krakow.pl
Pilgrimage
Pellegrinaggi papali per Łagiewniki

Pellegrinaggi papali per Łagiewniki

Il convento di Łagiewniki da molti anni egrave; legato alla figura di Karol Wojtyła. Durante la seconda guerra mondiale e l'occupazione tedesca della Polonia Karol Wojtyła veniva spesso a pregare nella cappella del convento, recandosi a lavorare nella fabbrica Solvay. Il messaggio della suor Faustina Kowalska gli rimase scolpito nel cuore e gli diede supporto e consolazione nel periodo difficile di guerra.

Durante il suo primo pellegrinaggio a Łagiewniki (il 7 giugno 1997) il Santo Padre parlava della speranza e dell'amore che riempiono il messaggio di suor Faustina. "Questa è stata anche la mia esperienza personale, che ho portato con me sulla Sede di Pietro e che, in un certo senso, forma l'immagine di questo pontificato".

La visita successiva a Łagiewniki fu unita alla dedicazione del Santuario della Divina Misericordia, la cui costruzione era iniziata nel 1999. Alla stessa cerimonia di dedicazione della chiesa superiore il 17 agosto 2002 parteciparono oltre 22 mila fedeli. La visita del 2002 fu una grande invocazione della Misericordia di Dio per il mondo contemporaneo. Ciò si vede soprattutto nel solenne "Atto di affidamento del mondo alla Divina Misericordia". Dopo il ritorno a Roma il Papa disse: "Scopo principale della visita è stato proprio quello di annunciare ancora una volta Dio "ricco di misericordia", soprattutto mediante la consacrazione del nuovo Santuario della Divina Misericordia a Lagiewniki. Il Santuario diverrà il centro dal quale la Misericordia Divina si diffonderà in tutto il mondo". (Castel Gandolfo, 21 VIII 2002).

Giovanni Paolo II, affidando proprio a Łagiewniki il mondo intero alla Misericordia di Dio, fece diventare il santuario centro del culto della Divina Misericordia famoso in molte parti del mondo.

Anche papa Benedetto XVI durante il suo viaggio apostolico in Polonia nel maggio del 2006 si recò al Santuario di Łagiewniki. Nel suo discorso a Cracovia, il 26 maggio, sottolineò l'importanza del viaggio in Polonia in quanto la continuazione dell'insegnamento iniziato dal suo predecessore. Il papa preg&orave; davanti alle reliquie di santa suor Faustina, incontrò malati e membri della Comunità degli Apostoli della Divina Misericordia e si dedicò all'adorazione del Santissimo Sacramento. Il Santo Padre disse che le persone sofferenti insegnano "che non c'è una fede più profonda, una speranza più viva e un amore più ardente della fede, della speranza e dell'amore di chi nello sconforto si mette nelle mani sicure di Dio."

I pellegrinaggi di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI a Łagiewniki contribuirono notevolmente alla diffusione del culto della Misericordia Divina e di suor Faustina nella chiesa di tutto il mondo.

Per approfondire il tema dei legami del papa Giovanni Paolo II con Cracovia vi invitiamo a seguire il percorso "Sulle orme di Giovanni Paolo II".

Sanktuarium Bożego Miłosierdzia w Łagiewnikach Serwis dla grup pielgrzymkowych. A w nim: o Sanktuarium Bożego Miłosierdzia w Łagiewnikach, o Krakowie oraz nasza oferta turystyczna: noclegi, posiłki i przewodnicy. Tu znajdziesz informacje niezbędne do organizacji pielgrzymki.
All rights reserved. Copying and using the texts included on the website without the permission of Academic Accommodation Centre (ACN) prohibited. © ACN 2007-2008